Gufi, gatti e cuori: il potere del packaging!

Il make up è solo trucco fine a se stesso?
Fino a qualche decennio fa sicuramente sì: il prodotto, le sue qualità e funzionalità erano le uniche caratteristiche importanti e non era fondamentale la confezione dove si trovasse, se non per leggerne il brand nella maniera più agevole possibile.
Nel nuovo millennio, con così tanti marchi presenti sul mercato, non basta più vendere solo il prodotto: anche il packaging si rivela importante e degno di casi di studio. Addirittura può influenzare l’acquisto senza che l’acquirente abbia visto le caratteristiche del prodotto all’interno!
In che modo?
Realizzando confezioni colorate, dalle forme più accattivanti, eleganti o spiritose e che diventino dei piccoli oggetti da collezione.
Siete collezionatrici di gufi, civette et simila? Ecco per voi la serie owl, con polveri e rossetti con fogge così ben rappresentate da impedirci quasi di usarli per non veder svanire con l’uso la sagoma dei gufetti.

mkl_packaging1
Per le gattofile il brand che vi farà sicuramente impazzire è quello di Paul & Joe, la cui creatrice Sophie Albou crea periodicamente collezioni di abiti e make up dedicate ai felini: emblematico il suo cat lipstick le cui foto fanno ancora adesso il giro del web!

mkl_packaging2
Le più romantiche possono scegliere fogge a forma di cuore, farfalle, fiocchi e brillanti: ogni preferenza stilistica e cromatica trova nel packaging cosmetico almeno una realizzazione, accontentando praticamente i gusti di tutte, e anche chi non si lascia influenzare durante l’acquisto non può fare a meno di gettare almeno uno sguardo ammirato nel fantastico mondo del make up packaging!

The following two tabs change content below.
Susi
Un'Elfa di nome Susi si aggira per le profumerie della città: scopre, osserva e prova nuovi colori, mode, trucchi e tendenze, per poi riportare i suoi piccoli segreti di bellezza su di un blog a forma di taccuino.