Review: Rossetto Pretty lipstick di Flormar

Uno dei colori protagonisti di quest’autunno è il prugna (“plum” se vogliamo fare le internazionali). Si è visto sulle unghie, sulle borse, sulle scarpe, perfino su cuscini e tende.
Ma sulle labbra? Il rischio “trucco da strega” è sempre in agguato.
Per questo oggi vorrei mostrarvi un rossetto prugna che incredibilmente, una volta indossato, non mi ha fatto sentire come il membro mancante al trio di streghe in “Hocus Pocus”.
Si tratta di P320 del marchio Flormar, in vendita in molte città italiane in negozi monomarca.

MKL_rossetto FLORMAR P320_1

MKL_rossetto FLORMAR P320_2

È un marchio low-cost, ma che offre un catalogo di prodotti molto ricco, che va dai classici rossetti ed ombretti alle più innovative CC Cream in diversi colori.
Questo rossetto costa circa 5€ ma in questo periodo è in promozione (assieme a tutti gli altri colori della linea) a 2,50€. Non si poteva lasciarlo lì!

Ecco gli swatches:

MKL_rossetto FLORMAR P320_3

MKL_rossetto FLORMAR P320_4

La coprenza è molto alta, ma il rossetto ha il pregio di non sbavare o finire nelle pieghette intorno alle labbra, anche se applicato senza matita.
Resiste abbastanza bene all’incontro con cibo e bevande, anche calde, e non secca eccessivamente le labbra (con il passare delle ore, tuttavia, consiglio di prendere del burro di cacao e picchiettarlo sulle labbra con il polpastrello, in modo da non rimuovere il rossetto ma restituire un po’ d’idratazione).
Ho provato a prelevare una piccola quantità di prodotto con un pennello angolato ed usarlo come eyeliner sulla palpebra mobile, ed il risultato non è stato affatto male, quindi lo promuovo senza alcuna esitazione.
Per ulteriori info, vi lascio il link al sito ufficiale Flormar, dove trovate anche tutti i punti vendita. Non è segnalato quello di Milano che ha aperto poche settimane fa, ma vi dico io dove si trova (via Torino).
Spero vi sia utile!

A presto, con una nuova review!

The following two tabs change content below.
Elisa Impiduglia
Elisa è una studentessa di Lettere Moderne, divoratrice instancabile di libri e di sushi, collezionista di scarpe a livello quasi maniacale (quando sono troppe?...mai?!) e soprattutto appassionata di cosmesi fin dall'infanzia, quando mettersi il rossetto della zia era il massimo del divertimento dopo un pomeriggio passato a travestirsi. Da questa passione (oltre ad una discreta collezione di makeup) è nato un blog, "Devilishly Stylish".
Elisa Impiduglia

Ultimi post di Elisa Impiduglia (vedi tutti)