Tutorial: come realizzare la sponge manicure

La sponge manicure è da sempre un must che ti regala unghie particolari con pochissimo sforzo e in poco tempo!
L’effetto migliore che si può ottenere è un gradient che permette di avere una serie di colori dal più chiaro al più scuro, o viceversa, su tutta l’unghia. Si può: rimanere sulla stessa tonalità ( come nel mio caso)  o spaziare con i colori. Inoltre è una manicure che richiede pochi “ingredienti”:

mkl_spongenail_1

Ovviamente il fulcro, nonchè elemento più importante, è la spugna: ma quale scegliere? Sul web si trovano 2 correnti di pensiero diverse: c’è chi predilige le spugnette da make up e chi le spugne lava piatti.

mkl_spongenail_2

 

Tuttavia, come vedete, le due hanno una porosità totalmente diversa e ne conseguono così risultati totalmente diversi:

mkl_spongenail_3
Io personalmente mi schiero dalla parte delle spugne lava piatti che rendono meglio l’effetto spugnato e non perdono pezzi come, invece,  a volte succede a quelle da make up.
Una volta scelta la spugnetta che preferite cercate di creare una sorta di gradazione di colore della stessa tonalità con gli smalti che avete in casa  a cui aggiungerete una base e un top coat.
Nel mio caso ho scelto:

  • OPI “Mad about you”,
  • Sinful Color 323 “feeling great”,
  • Pupa lasting color gel 021,
  • Deborah Milano numero 34 “70 grape sweater”,
  • base rinforzande Debby
  • top coat Seache Vite.

Ora bisogna decidere che tecnica utilizzare per realizzare la nostra nail art. Ci sono diverse tecniche tutte molto valide ma, secondo me, quelle più semplici ed efficaci sono due:

1)  dopo aver applicato la base protettiva sull’unghia andate a stendere la vostra tonalità più chiara e fate asciugare. Successivamente applicate direttamente sulla spugna lo smalto più scuro e tamponate delicatamente fino ad ottenere il risultato che desiderate. Ovviamente potete aggiungere altri colori una volta che lo smalto si è asciugato.

mkl_spongenail_4

mkl_spongenail_5

Il metodo numero 2 è un po’ più complesso.

CONSIGLIO: prima di iniziare applicate un leggerissimo strato di crema mani SOLO sulle cuticole.

Applicate la base protettiva su tutte le unghie

foto6

Stendete una base bianca. Questo è un passaggio che se volete potete evitare, però, lo smalto bianco permette ai colori che andremo a mettere di spiccare di più!

mkl_spongenail_7

Tagliate un quadratino della vostra spugnetta, applicate lo smalto dal più chiaro al più scuro sovrapponendo leggermente i colori (così come vedete nella foto)

mkl_spongenail_8

Ora appoggiate delicatamente la spugnetta sull’unghia con un movimento da destra verso sinistra. Qui entra in gioco la crema che vi ho consigliato di applicare sul giro cuticole: vi permetterà, infatti, di rimuovere con facilità lo smalto in quella zona. Se siete soddisfatte del risultato passate uno strato di top coat e la vostra sponge manicure è pronta! Altrimenti continuate a seguire il tutorial.

mkl_spongenail_9

Una volta che lo smalto si è asciugato prendete quello bianco e tracciate una linea da metà unghia fino alla fine di essa. Ho aggiunto in alto il colore più scuro perché riesco a gestirlo meglio, ma se volete potete tranquillamente metterlo sulla spugnetta insieme agli altri.

mkl_spongenail_10

Ripetete il procedimento dall’altro lato e riempite con il colore. Se avete una buona manualità potete fare il tutto a mano libera, altrimenti potete aiutarvi con un pezzo di nastro adesivo.

mkl_spongenail_11

Per concludere una bella passata di top coat per proteggere la vostra opera e per donarle una bellissima lucentezza, ecco come si presenteranno le vostre unghia:

mkl_spongenail_12

mkl_spongenail_13

mkl_spongenail_14

E’ una tecnica semplice che anche le meno esperte possono fare, ovviamente più lunghe sono le unghie più colori si possono usare!
Con una base spugnata si possono ricavare numerosi paesaggi, come ad esempio un tramonto in riva al mare o un cielo stellato…unico limite è la fantasia!

The following two tabs change content below.
Francesca Magni
Francesca è una studentessa universitaria di 21 anni con una grandissima passione per la nail art e la cura delle unghie e custodisce il sogno di far diventare questa passione un lavoro. Nell'attesta girovaga il web per condividere con il popolo di internet i nuovi trend, i consigli e i suoi progressi, così che tutte possano avere mani sempre perfette e mai banali!